giovedì 22 ottobre 2009

Wicked Lovely e Ink Exchange - Melissa Marr

Wicked Lovely è il primo libro della saga di Melissa Marr, voci dicono che in Usa si stia già girando il film, il secondo libro, Ink Exchange è più oscuro ma sotto certi aspetti più interessante, Wicked Lovely è piacevole, forse un po' troppo fiabesco, ma ottimo per evadere dalla realtà!

Wicked Lovely


Trama
Fate impertinenti e irresistibili entrano nella vita di una ragazzina rivelandole antichi segreti e imponendole la scelta tra amore terreno e amore eterno. Aislinn vive in una cittadina della provincia americana con la nonna. Va a scuola, frequenta gli amici, e tra questi incontra ogni giorno Seth, diciottenne, capelli blu, piercing e un vecchio vagone di un treno abbandonato come casa; un tipo mozzafiato, sicuro di sè e alternativo, un amico verso cui lei prova sentimenti profondi, al di là dell'amicizia. E la vita di Aislinn è quella milioni di ragazzi, se non fosse per un aspetto: ha il potere di vedere le fate. Fate malvagie che infestano la città, che si presentano in bande a fare dispetti e spintonare gli umani, fate pagane, maliziose e lascive, creature che possono esseri tenute alla larga solo grazie alla presenza del ferro. Aislinn ha imparato a proteggersi da loro facendo finta di non vedere, di non possedere la vista, seguendo i saggi consigli della nonna: non guardare le fate invisibili, non parlargli e, soprattutto, non attirare la loro attenzione. Ma quando Keenan, il Re dell'estate, la guida del Regno Fatato, decide che la ragazza è destinata a diventare la compagna della sua vita, per lei diventa difficilissimo allontanarlo, per la sua bellezza abbagliante e una strana e calda alchimia che la scuote in ogni parte. Ma Aislinn cerca di resistergli per rimanere vicino all'amico-amante Seth, che nel frattempo diventa custode del suo segreto. Si scatena così nella giovane Aislinn un conflitto tra amore eterno e amore terreno

Ink Exchange


Trama
Misconosciuta ai mortali, una lotta per il potere si sta scatenando in un mondo di ombre e pericoli. Dopo secoli di stabilità, l'equilibrio all'interno delle corti fatate si è spezzato e Irial, il re della Corte Oscura, si batte per salvaguardare i suoi sudditi, ribelli e vulnerabili. Se dovesse fallire, ne seguirebbero spargimenti di sangue e crudeltà spietate.
Leslie, a diciassette anni, non sa niente né delle fate né dei loro intrighi. D'improvviso si sente attratta da un tatuaggio incantato: capisce di doverlo avere a ogni costo, convinta che sia il simbolo tangibile di quel cambiamento che sta disperatamente cercando. Il tatuaggio in effetti porterà con sé molte trasformazioni, ma non del genere che lei immaginava: sono eventi sinistri e avvincenti, tutt'altro che simbolici. Avvenimenti che uniranno Leslie a Irial, attirandola sempre più in un universo fatato cui sembrerà incapace di resistere, scoprendosi impotente di fronte ai suoi pericoli.

2 impronte:

Chiara ha detto...

è decisamente meglio il secondo, anche se rimane una lettura veramente molto leggera...

Angie ha detto...

Ciao Chiara, grazie per la visita. Si è una lettura mooolto leggera, ma a volte servono anche quelle, no?
:-)